23 giugno 2016

Annie and Rob

Avevamo deciso di rinunciare.Durante il mio consulto con il dottor Jacobs, egli menzionò un nuovo esame che forse avrebbe potuto aiutarci. Pensava che...

Il 27 aprile è nato Joshua.

STORIE DEI PAZIENTI

Avevamo deciso di rinunciare.Durante il mio consulto con il dottor Jacobs, egli menzionò un nuovo esame che forse avrebbe potuto aiutarci. Pensava che valesse la pena fare ancora un altro tentativo. Il Testo di ricettività endometriale aiuta a individuare il periodo migliore per il trasferimento dell’embrione al fine di aumentare le probabilità che questo si impianti all’interno dell’utero.

Il protocollo abituale per laFIV è di effettuare il trasferimento dell’embrione il quinto giorno. Tuttavia circa il 25% delle donne non sono pronte per il trasferimento dell’embrione in quel giorno. Grazie al test ERA, abbiamo saputo che io ero una di quelle donne. Avevo bisogno di effettuare il trasferimento il sesto giorno.

Il ciclo dette come risultato quattro embrioni. Il primo trasferimento non diede luogo a una gravidanza. Ma dopo il ciclo successivo, mi comunicarono che ero incinta. Per tutta la gravidanza ho avuto paura di perdere il bambino. Solo verso la fine sono riuscita a tranquillizzarmi.

Il 27 aprile è nato Joshua. Ben, che ha quasi otto anni, adesso ha il fratellino che desiderava.

Leggi di più

Vuoi inviarci la tua storia?

Mandaci il tuo messaggio e una foto a: stories@igenomix.com

Igenomix is in the media

Igenomix is not affiliated with any news outlet or publication identified above. News coverage does not constitute an endorsement of Igenomix or its products.

Iscrizione alla newsletter